Criptovaluta

Il miliardario Mark Cuban elogia la Defi Economy definendola il “prossimo grande motore di crescita”

Il 13 giugno, l’investitore miliardario e co-conduttore della serie televisiva Shark Tank, Mark Cuban, ha spiegato il suo fascino per la finanza decentralizzata (defi) in un editoriale pubblicato sul suo blog. Dettagli cubani che molte organizzazioni defi sono diverse perché non sono entità aziendali o con sede negli Stati Uniti. Ritiene che “nessuno possiede il controllo di maggioranza” di queste operazioni, il che le rende innovazioni “senza autorizzazione”.

Mark Cuban vede un enorme potenziale quando si tratta di finanziamenti senza autorizzazione

L’imprenditore Mark Cuban è nel settore delle criptovalute da un po’ di tempo ormai e un post sul blog pubblicato di recente spiega che si concentra sull’innovazione defi e sulle piattaforme di scambio decentralizzate (dex).

Cuban ha scritto an pezzo di opinione sul suo blog intitolato: “The Brilliance of Yield Farming, Liquidity Providing and Valuing Crypto Projects”, che spiega l’universo defi dal suo punto di vista. Cuban ha sottolineato che la produzione agricola tramite picchettamento e fornitura di liquidità sono le caratteristiche principali di defi e, per quanto riguarda l’economia, crede che la defi potrebbe essere il “prossimo grande motore di crescita”.

Cuban ha discusso del suo interesse per alcuni progetti come Polygon/Matic e una serie di piattaforme dex che sfrutta personalmente. “Esempi di tali scambi che utilizzo sono zapper.fi, quickswap.exhange, bancor.network, [and] uniswap”, ha scritto Cuban. L’investitore ha ulteriormente dettagliato i vantaggi di queste operazioni spiegando come le società finanziarie hanno bisogno di profondità finanziaria per offrire servizi specifici.

“Devi essere in grado di permetterti di coprire il rischio di volatilità dei prezzi tra le valute. Se vuoi fare questo business su larga scala, in tutto il mondo, può essere molto costoso e rischioso”, insiste il post sul blog di Cuban. Il co-conduttore di Shark Tank ha aggiunto:

Non per gli scambi Defi. Ciò che rende la gestione di uno scambio Defi molto meglio di un’attività finanziaria centralizzata tradizionale di questo e di qualsiasi tipo è che piuttosto che i proprietari dell’attività, gli investitori e i loro creditori che mettono capitale per tutte le transazioni, i fornitori di liquidità fallo per loro.

“I premi devono essere alti perché è davvero un mercato laissez faire”

Cuban osserva che attualmente la concorrenza di scambio è “brutale” e descrive i vantaggi di questa economia come “un mercato Laissez Faire”. L’investitore discute di progetti come Compound e Aave e di come Aave sia una “piattaforma completamente automatizzata e senza autorizzazione in cui non ci sono banchieri, edifici, tostapane, caveau, contanti, non tenere i tuoi soldi, nessun modulo da compilare, nessun rating creditizi coinvolti”. Cubano ha ulteriormente sottolineato:

Tutto è controllato da contratti intelligenti. È completamente automatizzato. Non devi ottenere l’approvazione da nessuno e ci vogliono pochi minuti per ottenere un prestito. Questo si chiama essere senza permesso: questo approccio è il futuro del personal banking.

Il co-conduttore di Shark Tank ha ricordato quando ha tenuto un discorso su Zoom durante la pandemia e ha detto che vede il mondo cambiare dopo quello che è successo nel 2020 e nel 2021. Le aziende del mondo si trasformeranno, ha detto Cuban all’epoca, e immagina defi e cripto imprese che rappresentano una parte importante di questa trasformazione globale. Inoltre, se gli Stati Uniti non prestano attenzione, il Paese potrebbe perdere il “prossimo grande motore di crescita”.

“Tra quelli [transformative] società, è già una certezza che Defi e altre organizzazioni crittografiche saranno in cima alla lista o nelle vicinanze”, conclude il post sul blog di Cuban.

“A differenza dei primi giorni di Internet in cui abbiamo promosso e sostenuto l’innovazione e gli imprenditori, stiamo già vedendo i nostri politici cagare sulle innovazioni che le criptovalute stanno promuovendo. Speriamo che questo cambi rapidamente o perderemo il prossimo grande motore di crescita di cui questo Paese ha bisogno”.

Cosa ne pensi della prospettiva di Mark Cuban quando si tratta di crypto e defi? Fateci sapere cosa ne pensate di questo argomento nella sezione commenti qui sotto.

Tag in questa storia

Aave, miliardario, Investitore miliardario, Blockchain, Compound, Crypto, Cryptocurrency, Dallas Mavericks, DeFi, DEX, Dex Platforms, Exchange Competition, Global Economy, Growth Engine, Laissez Faire, Mark Cuban, Mark Cuban Crypto, Mark Cuban Defi, matic, Polygon, Shark Tank, uniswap, USA

Crediti immagine: Shutterstock, Pixabay, Wiki Commons

Dichiarazione di non responsabilità: Questo articolo è solo a scopo informativo. Non si tratta di un’offerta diretta o di una sollecitazione di un’offerta di acquisto o vendita, né una raccomandazione o approvazione di prodotti, servizi o società. Bitcoin.com non fornisce consulenza in materia di investimenti, fiscali, legali o contabili. Né la società né l’autore sono responsabili, direttamente o indirettamente, per eventuali danni o perdite causati o presumibilmente causati da o in connessione con l’uso o l’affidamento su qualsiasi contenuto, bene o servizio menzionato in questo articolo.

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

More in:Criptovaluta

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.