Criptovaluta

Autorità per imprigionare un uomo dall’Ohio per aver frodato $ 30 milioni in una truffa di criptovaluta

Un uomo dell’Ohio sarà condannato a 20 anni di carcere per aver portato a termine una truffa di criptovaluta. Michael Ackerman si è dichiarato colpevole del crimine e potrebbe trascorrere molto tempo in prigione. Secondo il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti, l’uomo si è dichiarato colpevole della truffa multimilionaria di criptovaluta la scorsa settimana.

Una truffa di criptovaluta del valore di milioni

Michael Ackerman ha pianificato ed eseguito una truffa di criptovaluta nel 2017. Questo schema prometteva di pagare agli investitori il 15% sui loro investimenti ogni mese. Anche se i vantaggi erano troppo dubbi e impossibili, molti investitori si sono precipitati per sfruttare l’opportunità.

La truffa era chiamata “Q3 Trading Club”, un fondo che utilizzava i soldi degli investitori per realizzare i presunti profitti da condividere come rendimenti.

L’8 settembre 2021, un avvocato statunitense, Audrey Strauss del distretto meridionale di New York, annunciato che Ackerman si era dichiarato colpevole delle accuse. Secondo Strauss, l’uomo ha accettato di aver causato alle vittime la perdita di oltre 30 milioni di dollari in asset di criptovaluta.

Letture correlate | Nuovo per Bitcoin? Impara a fare trading di criptovalute con il corso di trading di NewsBTC

Nell’annuncio, l’avvocato ha sottolineato che Arkerman ha accettato di aver usato il suo falso schema crittografico per rubare milioni agli investitori con la promessa di rendimenti mensili del 15%.

Inoltre, Strauss ha anche rivelato che Michael Ackerman ha utilizzato documenti falsi per ingannare gli investitori. I suoi saldi hanno mostrato più di $ 315 milioni nel fondo. Ma la realtà era poco più di 5 milioni di dollari dalle scoperte del Dipartimento di Giustizia.

L’avvocato ha anche rivelato che Ackerman ha rubato i soldi degli investitori per un importo di $ 9 milioni solo per continuare il suo stile di vita sontuoso. L’uomo ha speso molti soldi in veicoli, beni immobili, sicurezza personale, viaggi e gioielli.

Michael Ackerman accetta di pagare

L’annuncio ha anche affermato che Michael Ackerman si è dichiarato colpevole di frode telematica. Ha accettato di rimborsare $ 30 milioni e di perdere almeno $ 36 milioni in beni immobili, gioielli, contanti che ha acquisito in modo fraudolento. Per ora, la sentenza arriverà il 5 gennaions, 2022.

Le prime accuse sono arrivate dalla SEC nel 2020. Il reato era la violazione delle leggi sui titoli da parte di Michael Ackerman.

Letture correlate | Bitfinex lancerà la piattaforma Security Token Offering (STO) in Kazakistan

I rapporti hanno poi mostrato che ha utilizzato un gruppo privato che ha creato su Facebook per rivolgersi ai medici. Il gruppo si chiamava “Physicians Dad’s Group” e la SEC scoprì il suo intento fraudolento.

Michael Ackerman non ha mai lavorato come broker istituzionale alla Borsa di New York. Invece, operava come uno dei tre truffatori, tra cui James, un consulente finanziario di Wells Fargo e un altro membro, un chirurgo chiamato Quan Tran. Nell’aprile 2020, le vittime dell’incidente hanno citato in giudizio Fargo per non aver indagato sul suo dipendente.

Featured Image From Pixabay

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

More in:Criptovaluta

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.